fbpx

LA NUOVA PROVINCIA, SALUTE & BENESSERE – Oggi possiamo ottenere il sorriso che abbiamo sempre desiderato, dando l’addio all’o diatissimo “apparecchio per i denti”.

L’invenzione si chiama Invisalign ed è una delle più grandi conquiste in campo ortodontico degli ultimi anni.

Cos’è Invisalign?

Invisalign è un sistema di mascherine trasparenti quasi invisibili che “calzate” sull’arco dentale, riallineano gradatamente i denti fuori posto, con assoluta precisione. Invisalign è il frutto del l’applicazione della tecnologia digitale agli studi di ortodonzia con l’utilizzo di materiali all’avanguardia.

Fino a qualche tempo fa, l’unica soluzione per riallineare la dentatura era applicare i classici apparecchi (rimovibili ma troppo visibili) che non consentivano una corretta igiene orale e, soprattutto, erano causa di disagio nel presentarsi agli altri. Con Invisalign tutti questi problemi sono superati.

Come si usa Invisalign?

La procedura da seguire per usare Invisalign è semplice: inizia con una visita nello studio dentistico che si traduce in un programma specifico per ogni bocca da riallineare.

Ogni paziente, grazie alla tecnologia di imaging digitale in 3D avrà il suo percorso di riallineamento personalizzato, partendo dallo stato di fatto per arrivare all’obiettivo finale.

A ogni fase del percorso un complesso software calcolerà le misure delle singole mascherine (allineatori) che andranno “indossate” sui denti per circa due settimane; in questo lasso di tempo, ogni allineatore   lavorerà spostando gradatamente i denti per portarli nella posizione prevista dal programma, mascherina per mascherina.

La procedura potrà comportare l’utilizzo di un minimo di 10 mascherine a un massimo di 40 (per i casi più complessi).

Come sono fatti gli allineatori?

Le mascherine sono realizzate in materiale termoplastico trasparente. Quando vengono posizionate sui denti sono quasi del tutto invisibili e questo è il motivo per cui il trattamento non crea disagio al paziente nelle relazioni sociali.

Scarica l’articolo completo in formato pdf cliccando sull’immagine sopra

Quali sono i vantaggi che offre questo nuovo metodo?

I vantaggi rispetto al tradizionale apparecchio sono molti. Come già detto le mascherine sono quasi invisibili (dunque non creano problemi nella vita quotidiana) e possono essere rimosse per mangiare (consentendo così di lavarsi i denti prima di re-indossarle).

Inoltre, rispetto agli apparecchi tradizionali fissi, non hanno fili metallici e non devono essere modificate, essendo appunto studiate e realizzate su misura per ogni singolo paziente.

Prima della cura è già possibile vedere a computer quale sarà il risultato finale del trattamento. In questo modo, grazie alla proiezione virtuale, il paziente potrà rendersi conto dei risultati che otterrà applicando le mascherine.

Il trattamento Invisalign è doloroso?

No, indossare le mascherine sull’arcata dentale non procura dolore. Talvolta, il passaggio da una mascherina a quella dello stadio successivo di cura può comportare un lieve disagio che consiste in una sensazione di pressione sui denti.

Questo effetto è di breve durata ed è del tutto normale perchè le mascherine, per riallineare la dentatura, devono esercitare una lieve pressione a cui ci si abitua però senza problemi.

Cosa deve fare chi si sottopone alla cura?

“Invisalign è un sistema per il riallineamento dei denti che sta incontrando grande successo – commenta il dottor Giorgio Sabbione, direttore sanitario di Asti Clinic, centro in cui si trattano molti casi con Invisalign – la collaborazione del paziente è fondamentale.

La mascherina va tenuta sempre, notte e giorno e si toglie solo per mangiare e lavarsi i denti. Rispettare il cronoprogramma del trattamento è comunque facile».

Per chi è adatto Invisalign?

Invisalign si può utilizzare solo su denti permanenti, quindi su pazienti dai 12-13 anni in avanti. Il numero degli adulti che scelgono il trattamento con le mascherine per correggere la posizione di “denti storti” è in aumento. Sono molti quelli che vogliono risolvere il problema perchè oggi il senso estetico è maggiormente diffuso e spesso i difetti non superati causano disagio nelle relazioni. Esiste anche un trattamento specifico per i più piccoli.

Si chiama Invisalingh Teen. Con una visita preventiva sarà possibile verificare se il trattamento è adatto per risolvere i problemi di dentatura dei propri figli.

Il trattamento Invisalign condiziona il modo di parlare?

La maggior parte dei pazienti non ha mai segnalato problemi di pronuncia.

Abituarsi alle mascherine è facile, dunque tutte le conseguenze dovute alla presenza in bocca di un elemento estraneo sono superabili senza fatica.

Si può fumare indossando gli allineatori?

Il rischio è che le mascherine si macchino e perdano la trasparenza, pertanto si consiglia di rimuovere l’allineatore in questi casi.

Compila il FORM sottostante. Ti risponderemo via e-mail o richiamandoti al telefono!