fbpx

L’ambulatorio di Malattie infettive in Asti Clinic offre una consulenza medica al fine di diagnosticare e curare le malattie causate dall’ingresso nell’organismo di patogeni come batteri, virus, parassiti o funghi che proliferando possono danneggiare la salute.

Inoltre si occupa delle procedure di prevenzione per combattere le infezioni (a esempio vaccini).

 

In Asti Clinic è possibile eseguire una visita infettivologica per diagnosticare le seguenti patologie:

  • infezioni trasmesse sessualmente di origine batterica, virale, parassitaria o micotica
  • malaria
  • malattia infiammatoria pelvica
  • malattie infettive

In Asti Clinic la Dottoressa Brusa effettua:

  • Visita infettivologica
  • Visita di controllo

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso l'Università degli Studi di Torino. Specializzata nel 1996 in Malattie Infettive.

 

Dott.ssa Maria Teresa Brusa

Asti Clinic

FAQ - Domande frequenti

Come si svolge la visita infettivologica?

La visita infettivologica non è per nulla invasiva e non richiede specifiche preparazioni, ti basterà portare con te tutta la documentazione clinica di cui sei in possesso.

L’infettivologo effettua un’anamnesi precisa e approfondita del paziente ricercando sintomi suggestivi di infezione come febbre, eruzioni cutanee e tosse.

La visita è finalizzata a diagnosi, cura e monitoraggio delle principali malattie infettive, tra queste si segnalano: mononucleosi infettiva, toxoplasmosi, epatiti da virus epatici maggiori (A, B, C) e da altri microorganismi, infezione da HIV, infezione da citomegalovirus.

Quando chiedere un appuntamento con l'infettivologo?

Nel momento in cui il paziente ha febbre di origine sconosciuta, che dura da più settimane, ma non riesce ad essere diagnosticata da analisi tradizionali è buona norma richiedere una visita infettivologica.

Se la febbre è associata ad eruzioni cutanee, soprattutto dopo viaggi in paesi tropicali o in zone endemiche per malattie infettive bisogna consultare un infettivologo immediatamente.

Che esami portare a una visita infettivologica?

Ti basterà portare con te tutta la documentazione clinica di cui sei in possesso, tra cui emocromo (analisi del sangue) o referti di patologie passate.

Compila il FORM sottostante. Ti risponderemo via e-mail o richiamandoti al telefono!

9 + 1 =