fbpx

Per evitare spiacevoli inconvenienti che potrebbero rovinare le ferie meglio portare con sé alcuni farmaci e una valigetta con rimedi omeopatici.

La scelta dei farmaci dipende dal tipo di vacanza che si è organizzata. In linea generale meglio portarsi appresso alcuni farmaci per far fronte alle evenienze più comuni. I principi attivi delle medicine più utilizzate sono noti ai farmacisti di tutto il mondo. Per evitare l’esposizione al caldo meglio tenere le confezioni in una borsa o un bagaglio a mano (evitare di mettere i farmaci nelle valige da stiva esposte a escursioni termiche).

Se si va all’estero è opportuno consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri (www.viaggiaresicuri.it) per conoscere la situazione sanitaria del Paese in cui si trascorreranno le ferie. Per avere informazioni su vaccini e terapie preventive è opportuno recarsi all’ASL di zona, circa una decina di giorni prima della partenza.

Per chi resta all’interno dell’Unione Europea le cose sono più semplici, basta chiedere all’ASL il modulo E111, che  dà diritto alle prestazioni mediche d’urgenza in strutture pubbliche o convenzionate. Per evitare spese impreviste, meglio stipulare un’assicurazione sanitaria per i viaggi. Sono in genere poco costose e garantiscono il soccorso adeguato, soprattutto in Paesi dove il Sistema Sanitario è prevalentemente privato (come negli Usa).

Cosa portare in valigia

Le medicine di routine e piccoli rimedi:

  • È bene calcolare prima della partenza il numero effettivo di confezioni necessarie per evitare di rimanere senza.
  • Un antifebbrile come il paracetamolo può essere utile in caso di febbre o malessere generale.
  • Un antibiotico a largo spettro (doxiciclina) può servire per infezioni urinarie, alla gola, bronchiti.
  • Una crema antibiotica o al cortisone è utile sia per lenire gli effetti di una scottatura solare sia per le punture di insetto.
  • Un antidiarroico cura le infezioni intestinali (come neomicina e bacitracina, principi attivi efficaci).
  • Può essere utile un disinfettante per alimenti (bicarbonato) e repellenti per zanzare

Omeopatia

Tutte le farmacie vendono prodotti omeopatici, fatevi consigliare dal vostro farmacista i rimedi omeopatici più diffusi contro il mal d’auto, l’insonnia, il jet leg e altri inconvenienti legati ai viaggi.

Compila il FORM sottostante. Ti risponderemo via e-mail o richiamandoti al telefono!